Salvia fritta in pastella senza glutine

20160623_124834

Ottima come  stuzzichino o antipasto, o anche come contorno, la salvia fritta in pastella senza glutine è una croccante golosità semplice da preparare.

Per questa preparazione servono delle belle foglie grandi e sane di salvia da intingere in una pastella preparata con farina di ceci, acqua frizzante fredda da frigorifero e un pizzico di sale.

Vediamo cosa ci serve per 2 persone:

  • 20 foglie di salvia
  • 50 g di farina di ceci
  • q.b di sale
  • q.b di olio di semi
  • 1 bicchiere di acqua frizzante

Per preparare la salvia fritta in pastella senza glutine lavate bene le foglie di salvia sotto abbondante acqua fresca corrente, poi asciugatele su carta assorbente da cucina.

Versate la farina di ceci in una ciotola e aggiungete l’acqua frizzante fredda un poco alla volta, mescolando con una frusta o forchetta. Continuate a mescolare fino ad ottenere un pastella omogenea e priva di grumi, dopodichè regolate di sale a vostro piacere. Una volta pronta, intingete le foglie di salvia una per una nella pastella che avete preparato, girandole da entrambi i lati, fino a quando risulteranno completamente coperte di pastella.

Mettete sul fuoco a scaldare l’olio di semi, controllando che non superi i 180°C. A questo punto friggete le foglie di salvia pochi pezzi alla volta .

Quando le foglie saranno dorate, toglietele dall’olio e mettetele a scolare su della carta assorbente da cucina. Aggiustate di sale e servite le foglie di salvia fritte in pastella belle calde!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...